CHIARI

Riqualificazione del Teatro Sant’Orsola, Chiari

Il progetto esprime la volontà di creare uno spazio pubblico permeabile alla città prima ancora che un edificio. Il primo passo è stato quello di svuotare il lotto disponibile creando un contenitore urbano al cui centro è stato posizionato il volume puro della sala teatrale. Lo schema funzionale ricerca una rigorosa semplicità, con la sala teatrale che configura due piazzette sul fronte strada simmetriche ed allineante.

A sinistra si ha l’ingresso del teatro che si prolunga lungo il fianco della sala in forma di piazza coperta con funzione di foyer/sala polifunzionale. Questo spazio permeabile visivamente e funzionalmente  diviene una sala supplementare che invita ad entrare per suonare o ascoltare, una sorta di “teatro ridotto” dove organizzare eventi minori come nei teatri dell’opera.  A destra del teatro vi sono invece collocati i camerini, l’accesso degli artisti e il piccolo magazzino.

La sala teatrale da 250 posti presenta una platea in piano eventualmente dotata di poltrone impacchettabili su binari per garantire la massima flessibilità di utilizzo. La soluzione di una struttura portante in legno con pannelli rigidi in lana minerale è dettata dalle difficoltà nella logistica di cantiere e dalla necessità di comprimere i tempi di realizzazione.

CLIENTE
Comune di Chiari

TIPOLOGIA
Demolizione e Ricostruzione

LUOGO
Chiari (BS)

AREA
800 mq

SERVIZI
Concorso

PROGETTO
2021

Menu